Ortoflorovivaismo

L’interesse della famiglia Rinaldi per il polistirolo espanso nasce all’inizio degli anni 80 grazie all’esperienza maturata dall’attuale general manager Antonio Rinaldi nel campo ortoflorovivaistico. Infatti essendo la piana del Sele una delle aree agricole più grandi d’Italia, ed essendo molto forte la richiesta di imballaggi, si è accresciuta sempre piu la volontà di collocare in tale area un impianto per la produzione di imballaggi in EPS per l’agricoltura, in particolare per l’ortoflorovivaismo. La riba sud poi, nel corso degli anni, ha saputo stabilire un rapporto di collaborazione con svariate aziende vivaistiche presenti sul territorio per dar vita a prodotti sempre più rispondenti alle esigenze del settore. Tale esperienza ha permesso poi di intraprendere nuovi rapporti tecnico-commerciali con altre aziende presenti su tutto il territorio nazionale ed anche in alcuni paesi dell’area del mediterraneo. Le intuizioni imprenditoriali non si limitano agli esempi fin qui tracciati. Infatti, il gruppo può vantare una ottima applicazione di canaline per la produzione floricola fuori suolo: ossia interi impianti in eps che permettono ad esempio un consumo di acqua limitato, posizioni di lavoro più comode e meno usuranti e lo sfruttamento di suoli esausti. Il polistirolo espanso grazie alle sue caratteristiche tecniche come la resistenza agli urti, l’atossicità, e soprattutto essendo privo di valori nutritivi non può marcire o ammuffire né generare funghi, batteri o altri microorganismi che possano danneggiare le coltivazioni

SCARICA IL CATALOGO COMPLETO
Ortoflorovivaismo
Ortoflorovivaismo
Ortoflorovivaismo
Ortoflorovivaismo
Ortoflorovivaismo
Ortoflorovivaismo
Ortoflorovivaismo
Ortoflorovivaismo